Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

italianoitaliano

Home/

Hotel Marina Riviera 4 Stars Luxury Hotels Amalfi Coast Charming Relais Accommodation on the amalfi coast, Villa Principessa, Swimming Pool, Sea Access, Amalficoast exclusive location, Luxury Villas

Canto perché non so nuotare…da 40 anni!

Giovanni Calone. Qualcuno storcerà il naso e corrugherà la fronte, cercando di associare un volto a questo nome; poi, scuotendo la testa ed alzando le spalle dirà "No! Non lo conosco!".
Eppure per quasi tre ore è riuscito a trascinare ed estasiare le migliaia di persone presenti all'arena del Porto Turistico di Maiori, domenica 3 Agosto 2008, con un continuum "teatralmente" ideato e superbamente eseguito di canti, balli e recitazione. Uno show degno di Broadway, cucito addosso allo "scugnizzo" del quartiere di Santa Lucia che ebbe come suo primo palcoscenico uno scoglio del lungomare di Napoli: trasportato lì con la forza dai suoi amici e sotto la minaccia di essere buttato in acqua, pensavano così di allietare i turisti e guadagnare qualche spicciolo.

Ma le sue doti canore non potevano passare inosservate ed il successo non tardò ad arrivare. Un successo che continua da 40 anni e che in questi 40 anni ha rivelato al grande pubblico un artista versatile e completo, capace di passare dal canto al ballo, dalla recitazione al racconto di tappe emozionanti della sua vita personale e professionale.

Un'orchestra di sole donne ed un corpo di ballo interamente al femminile ha accompagnato per tre ore l'"istrionico" artista (per usare il titolo di una canzone di Renato Zero e da lui interpretata durante il suo show) che ha emozionato il pubblico presente sia con brani tratti dai suoi successi ("Rose Rosse", "Erba di casa mia", "Se bruciasse la città", "Vent'anni", "A Rumba d'è scugnizzi") che di grandi cantanti, come Battiato, Mia Martini e Battisti.

Uno spettacolo travolgente, una platea letteralmente in delirio per l'intensità delle sue interpretazioni, il suo essere "uomo di spettacolo" a 360 gradi, il suo modo teatrale di domare il palcoscenico con un tocco di poliedricità tipicamente partenopea.
Dopo anni, grazie all'impegno profuso dal Comitato Civico "Ibi Maiori Magnum Gaudium Est" e del suo presidente, il sig. Enrico Ferrara, turisti e residenti della Costa d'Amalfi hanno potuto assistere all'esibizione di un'artista della straordinaria portata di...Massimo Ranieri.

Mariarosaria Pisacane
09/08/2008

Foto di proprietà dello Studio Fotografico Carmine Dell'Isola, Via Nuova Chiunzi, 73 - Maiori Costa di Amalfi (SA). Tel.: +39 089877367

Galleria Foto

Scegli la lingua

italianoitaliano

englishenglish